Comfort acustico e aria pulita: le novità dell’aula Piscopia

Comfort acustico e aria pulita: le novità dell’aula Piscopia

News21/02/2024

L’aula Piscopia Corner ha riacquistato la piena operatività in seguito agli interventi infrastrutturali eseguiti settimana scorsa da Saint-Gobain ed ELT Group, le due aziende che sono entrate a far parte del progetto nel luglio dello scorso anno grazie all’ecosistema di Federated Innovation @MIND.
Saranno gli studenti e le studentesse della Scuola di Restauro di Botticino a beneficiare per primi delle novità che contribuiranno all’erogazione di una didattica più sostenibile, inclusiva, sicura ed efficace.

e4Shield, la tecnologia progettata e prodotta da ELT Group, è un dispositivo elettronico che crea una nuvola di sicurezza (life cloud) che protegge gli esseri umani sanificando quasi istantaneamente l’area circostante con un’efficacia superiore al 90%. È dotato di un processore tecnologicamente avanzato in grado di gestire con precisione il campo elettromagnetico emesso, tempi e stato della batteria.

Il controsoffitto è progettato e realizzato combinando due diversi tipi di pannelli in grado di coniugare caratteristiche fonoassorbenti differenti ma sinergiche nelle diverse zone dell’aula, bilanciando l’assorbimento acustico, in modo da rendere ogni posizione occupata idonea alla didattica. I pannelli in gesso rivestito della gamma Gyptone di Gyproc, attraverso la foratura, lavorano su frequenze selezionate, mentre i pannelli soft Tonga di Eurocoustic permettono un assorbimento più uniforme.
Analogamente il contributo dellacontroparete verticale realizzata con lastre forate della gamma Gyptone in una determinata posizione dell’ambiente, considerati forma e volume, contribuisce alla riduzione di effetti indesiderati ottimizzando le prestazioni e l’altezza del rivestimento.
Inoltre, la tecnologia Activ’Air dei pannelli e lastre Gyptone consente di neutralizzare la formaldeide presente nell’ambiente, riducendone il livello e migliorando la qualità dell’aria interna.
I pannelli Gyptone e Tonga hanno inoltre un’elevata classe di reazione al fuoco che consente al controsoffitto un adeguato comportamento  in caso di incendio.
Infine, ma non meno importante, il comportamento antisismico del controsoffitto è garantito dall’utilizzo di appositi kit di fissaggio al supporto superiore, il cui numero e posizionamento deriva da una valutazione progettuale, che sostituiscono la normale pendinatura e che contribuiscono alla sicurezza del controsoffitto in caso di sisma.

Il progetto Piscopia Corner è nato dalla collaborazione tra WINDTRE, Cisco, Schneider Electric e Valore Italia nel contesto del network di Federated Innovation @MINDL’area tematica Urban Digital Tech, all’interno della quale si sviluppa il progetto, è strategica nel distretto MIND per lo sviluppo della “città del futuro”: l’obiettivo è di attivare processi innovativi per una migliore esperienza della città grazie all’utilizzo delle tecnologie digitali e in particolare dei dati informatici, preservando la privacy e la sicurezza dei cittadini, al fine di fornire una migliore governance, aumentare la resilienza ed essere più conformi ai quadri internazionali, rendendo le infrastrutture urbane più accessibili, inclusive, efficaci. Urban Digital Tech ha inoltre catalizzato la progettualità di altre aree tematiche di MIND, quali Construction Tech, Proptech & Smart Spaces, Security & Defense.