Giovanni F.M. Valagussa, storico dell’arte, si è laureato in Università Cattolica a Milano e ha ottenuto il Dottorato di ricerca a Torino. È stato conservatore del Museo Civico Ala Ponzone a Cremona (1998-1999), poi della Accademia Tadini di Lovere (2000-2001) e della Accademia Carrara di Bergamo (2001-2022). Ha insegnato con continuità in Università Cattolica dal 1998 ad oggi a Milano e a Brescia, tenendo diversi corsi annuali e semestrali.
Ha pubblicato numerosi saggi, articoli e contributi su temi in particolare di arte medievale e rinascimentale. Per l’Accademia Carrara ha curato le principali mostre durante il periodo di chiusura del museo (dal 2008 al 2015, a Losanna, Roma, Bruxelles, Canberra, Mosca, ecc.). Ha partecipato inoltre alla curatela di numerose mostre monografiche (Fra Galgario, Piccio, Ceresa, Mantegna, ecc.).
Nel 2018 ha pubblicato il Catalogo completo dei dipinti italiani del Trecento e Quattrocento dell’Accademia Carrara, primo volume dei cataloghi scientifici del museo, con rilevanti nuove attribuzioni e un completo apparato bibliografico. Nel 2021 ha curato una esposizione di capolavori della Accademia Carrara a Shangai.