Lucia Laita si diploma presso la Scuola di Restauro di Botticino nel 1991. Come restauratrice privata lavora prevalentemente su beni tutelati dal Ministero dei Beni Culturali da cui ha ottenuto la qualifica per il restauro di opere policrome su supporto ligneo e tessile e di superfici decorate dell’architettura.