Il contributo di Valore Italia per il XIV Rapporto Civita

Il contributo di Valore Italia per il XIV Rapporto Civita

News23/02/2024

Valorizzazione, sostenibilità e innovazione: l’Associazione Civita opera da oltre 35 anni nel mondo della cultura e si propone come laboratorio e incubatore di progetti per valorizzare il patrimonio culturale italiano. L’Associazione crea connessioni, sinergie e spazi concreti di confronto fra i mondi della cultura, delle Istituzioni e delle imprese. Il ruolo strategico che le aziende svolgono per la sostenibilità e l’innovazione tecnologica è oggi l’impegno di Civita.

Lunedì 4 marzo 2024, presso la Sala della Passione della Pinacoteca di Brera a Milano, verrà presentato il XIV Rapporto Civita “Lungo le vie della Conoscenza. Sfide e strumenti per comprendere cultura e scienza dedicato al tema della divulgazione della cultura e della scienza.
Valore Italia ha contribuito al Rapporto con la redazione di un paper dal titolo “Le frontiere dell’accessibilità alla conoscenza: strumenti di inclusione e nuove tecnologie” volto a fare luce sulle risorse messe in campo dallo Stato per promuovere la promozione della cultura ai giovani.

Il testo integrale è disponibile qui.

Intervengono:

Angelo Crespi, Direttore Pinacoteca di Brera

Nicola Maccanico, Vice Presidente Associazione Civita

Simonetta Giordani, Segretario Generale Associazione Civita

Gianmario Verona, Presidente Fondazione Human Technopole

Francesca Bazoli, Presidente Fondazione Brescia Musei

Fiorenzo Marco Galli, Direttore Generale Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo Da Vinci

Alessandro Aiuti, Professore ordinario di Pediatria e Direttore della Scuola di Specializzazione in Pediatria, Università Vita-Salute San Raffaele

Maria Pia Abbracchio, Prorettore vicario e con delega a Ricerca e Innovazione Università degli Studi di Milano