Il documentario sul restauro della Nike di Samotracia

Il documentario sul restauro della Nike di Samotracia

Non categorizzato30/01/2024

Sotto lo sguardo attento della docente Cinzia Parnigoni (tutti ricordano il suo grandioso Restauro del David di Michelangelo alle Gallerie dell’Accademia di Firenze) gli studenti della Scuola di Botticino hanno restaurato il gesso della Nike di Samotracia, conservata al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano.

All’interno del documentario sono intervenuti Claudio Giorgione, Curatore Leonardo Arte e Scienza del Museo Scienza e Tecnologia, Cinzia Parnigoni, Docente della Scuola di Restauro di Botticino, Fiorenzo Galli, Direttore del Museo Scienza e Tecnologia, Aurora, Federica, Natan e Costanza, studenti della Scuola di Restauro di Botticino.

Il video è disponibile alla visione a questo link.

 

La scultura, esposta nel Padiglione aeronavale, fa parte della collezione del Museo dagli anni 60 del secolo scorso, in seguito a una donazione. Lo scopo dell’intervento è stato quello di rimuovere i pericoli derivanti dalla sconnessione degli elementi realizzati singolarmente e assemblate, nello specifico delle ali, e conferire una visione estetica più omogenea dell’opera.

Il calco della Nike, una delle più affascinanti testimonianze dell’arte ellenistica, esposto accanto ai più iconici oggetti del mondo della navigazione, fa parte delle collezioni del Museo dal 1964, realizzato verosimilmente qualche anno prima da Cesare Gariboldi, erede delle generazioni di maestri formatori milanesi, da Piero Piero: a Carlo Campi, le cui opere venivano richieste da Accademie di Belle Arti e Musei italiani e stranieri tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo.

Gli interventi di restauro sono stati curati dagli studenti Aurora Cannella, Costanza Balò, Federica Capra e Natan Gaviglio.