Le TAC sulle opere d’arte incantano gli spettatori di RAI 2

Le TAC sulle opere d’arte incantano gli spettatori di RAI 2

News21/05/2024

La diagnostica per immagini dell’IRCCS Ospedale Galeazzi – Sant’Ambrogio al servizio dei restauratori della Scuola di Restauro di Botticino incanta gli spettatori di RAI 2: nella giornata di lunedì 20 maggio 2024 la rubrica Costume & Società, lo speciale culturale trasmesso durante il telegiornale delle 13.00, ha raccontato come le analisi radiografiche e tomografiche siano state di fondamentale importanza e necessità per le meravigliose opere d’arte sulle quali gli studenti stanno intervenendo.

Il servizio integrale è disponibile sul canale YouTube di Valore Italia a questo link.

Una polena raffigurante una sirena alata, un tabernacolo ligneo intagliato e uno stacco d’affresco con protagonista un putto che cavalca un tritone sono gli straordinari “pazienti” che il professor Luca Maria Sconfienza, responsabile dell’UO di Radiologia Diagnostica e Interventistica all’IRCCS Ospedale Galeazzi – Sant’Ambrogio di Milano (Gruppo San Donato) e professore di Radiologia presso l’Università degli Studi di Milano ha sottoposto a TAC e radiografie in cerca di risposte da fornire ai restauratori della Scuola di Restauro di Botticino – Valore Italia, che ha sede a MIND – Milano Innovation District e a Milano Bovisa. Le tre opere d’arte – provenienti rispettivamente dal Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, dalla Basilica di Sant’Ambrogio di Milano e da Fondazione Brescia Musei – necessitavano di approfondimenti diagnostici per comprende la natura e il posizionamento di alcuni frammenti metallici, di zanche e di fratture riscontrate dai restauratori impegnati nel ripristinare lo stato di conservazione e la leggibilità dei manufatti.