Quattro chiacchiere con Lampoon: moda, editoria e restauro

Quattro chiacchiere con Lampoon: moda, editoria e restauro

News08/07/2024

Il rapporto sinergico tra moda e restauro tessile ci ha portati nel Quadrilatero della Moda di Milano per dialogare con Carlo Mazzoni, direttore e fondatore di Lampoon Magazine, celebre rivista che si occupa di sostenibilità, diversità e inclusione, economie circolari, tracciabilità, forestazione e artigianato. All’attività editoriale di Lampoon, contribuiscono fotografi e talenti dello scenario creativo internazionale, con un focus nei campi di moda, arte, design, architettura, musica.

La conversazione con Carlo ci ha inevitabilmente ricordato come la cura e la bellezza siano due caratteristiche imprescindibili che accomunano il mondo dell’alta moda e quello dell’arte. La canapa per esempio, l’unica fibra tessile sostenibile coltivata in Italia, oltre ad essere un materiale centrale su cui Prototipo Studio, spin off di Lampoon, sta lavorando, è stata impiegata in epoca rinascimentale per la realizzazione delle tele, trasformate in capolavori indiscussi dai più grandi artisti del tempo.

L’intervista integrale è disponibile sul canale YouTube di Valore Italia a questo link.

Carlo Mazzoni sarà ospite del prossimo Open Day della Scuola di Restauro di Botticino in programma per martedì 23 luglio 2024 presso la sede di MIND – Milano Innovation District alle ore 14.30. La partecipazione è gratuita con registrazione a questo link.

Parteciperanno anche:

  • Maddalena Terragni, responsabile della collezione tessile di Fondazione Antonio Ratti
  • Elisa Monfasani, docente di restauro tessile della Scuola di Restauro di Botticino