Valore Italia incontra Fondazione Brescia Musei

Valore Italia incontra Fondazione Brescia Musei

News27/11/2023

Mercoledì 8 novembre, a pochi giorni dalla nostra partenza per gli Stati Uniti d’America, abbiamo incontrato la Direzione di Fondazione Brescia Musei, rappresentata dalla Presidente Francesca Bazoli e dal Direttore Generale Stefano Karadjov: un momento importante e significativo per noi tutti nella meravigliosa cornice del Parco Archeologico di Brescia Romana.

Il nostro legame con il capoluogo, conosciuta come la Leonessa d’Italia grazie ai versi del poeta Aleardo Aleardi, si lega da più di 50 anni: la Scuola di Restauro di Botticino nasce da un scelta forte di Fondazione Enaip Lombardia nel 1974 proprio sulle colline che sovrastano il capoluogo.  La Scuola di Botticino viene fondata con la collaborazione dell’Istituto Centrale del Restauro di Roma e di Regione Lombardia, trovando sede sul colle della Trinità a San Gallo, un luogo straordinario, e mantenendo il legame profondo con il territorio e con le istituzioni culturali e sociali della città.

All’incontro erano presenti il Presidente di Valore Italia Angelo Crespi, con l’Amministratore Delegato Salvatore Amura, insieme al Presidente delle ACLI – Associazione Cristiane Lavoratori Italiani – Lombarde e Presidente di Fondazione Enaip Lombardia Martino Troncatti: un’occasione per confrontarci sui progetti in corso con Brescia Musei e sulle prospettive future di sviluppo e crescita.

Le prossime iniziative fanno leva sul successo enorme che c’è stato con l’anno della Capitale della Cultura che insieme a Bergamo ha visto Brescia protagonista, un successo Italiano e internazionale.

Una visione di città culturalmente attrattiva, viva e vivace, che ha trovato negli enti culturali bresciani una condivisione di intenti e, soprattutto, instancabili operatori per dare gambe a un ambizioso progetto. Non è bastato volerlo, abbiamo investito grandi risorse sul patrimonio monumentale e per creare servizi che accompagnassero questa idea, e i dati che segnano la parte finale del percorso che è durato un anno intero ci fanno capire che stavamo guardando nella direzione giusta” ha dichiarato il Sindaco Laura Castelletti nelle scorse settimane.

Continueremo sulla strada segnata in questi anni, mantenendo il legame profondo e cercando di dare slancio e nuove prospettive alla nostra presenza in questo territorio, strategico e fondamentale per la crescita sociale e culturale del paese.