Valore Italia vola a Beirut insieme a Caimi Brevetti

Valore Italia vola a Beirut insieme a Caimi Brevetti

News02/04/2024

Un viaggio per celebrare l’eleganza e la raffinatezza del design italiano: in occasione dell’Italian Design Day 2024 voleremo a Beirut per trasmettere i valori e le peculiarità dell’iconica Schiscetta di Caimi, il contenitore ermetico più famoso al mondo.

La Schiscetta 2000, ideata e brevettata da Renato Caimi nel 1952, ha cambiato drasticamente le abitudini della popolazione e ha contribuito alla scrittura di un’importante pagina della storia del design italiano nel mondo. Semplice ed elegante, la Schiscetta è il simbolo internazionale della cultura del pranzo al sacco.

Per l’occasione abbiamo realizzato un documentario sulla storia di Caimi e della sua Schiscetta, disponibile sul nostro canale YouTube a questo link.

Promosso e organizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dal Ministero della Cultura, l’Italian Design Day valorizza la progettualità italiana e il Made in Italy in tutto il mondo, attraverso mostre, incontri, presentazioni, concorsi e seminari, dove i più noti professionisti, imprenditori e giornalisti del settore offrono la propria esperienza e conoscenza mettendo in luce gli aspetti unici e l’iconicità del sistema design italiano. Salvatore Amura, Amministratore Delegato di Valore Italia, è stato nominato Ambasciatore del Design Italiano nel Mondo presso la città di Beirut, capitale del Libano.

Caimi Brevetti è una delle principali realtà produttive europee design oriented, nel settore dell’arredamento e dei complementi d’arredo per l’ufficio, la casa e il contract. Presente nei principali mercati internazionali con una propria distribuzione, con Snowsound ha diretto le proprie ricerche scientifiche e tecnologiche al settore del benessere acustico, inventando soluzioni e prodotti fonoassorbenti.
Presente nei musei di design internazionali, ha ricevuto decine di riconoscimenti e premi in tutto il mondo, tra i quale tre Compassi d’Oro, tre German Design Awards e il DesignEuropa Awards, assegnato dall’Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale, a conferma della sua vocazione alla ricerca e alla tutela dell’invenzione, il vero capitale di Caimi.